SICILIA, MY LOVE


SICILIA, MY LOVE

Disponibile

13,00
Prezzo IVA inclusa


L'AUTORE

 Enzo Randazzo è uno scrittore tra i più versatili della letteratura contemporanea. Consapevole del valore relazionale tra le giovani generazioni, autore, regista teatrale, saggista, commediografo, poeta e narratore, è anche un intellettuale attivamente impegnato nella vita sociopolitica. Il senso di libertà e identità culturale sono i temi dominanti delle sue opere, già gratificate da notevoli riconoscimenti della critica: Premio Tolstoj, Casentino, Bufalino, Trofeo Adriatico, Sicilia Bedda. La sua scrittura accattivante e avvolgente, l'immaginazione sognante ed estrosa, la sofferta problematicità dei personaggi, l'uso di un ritmo avvincente e suggestivo nella narrazione e una particolare creatività linguistica sono caratteristiche che lo collocano tra i romanzzi più audaci e provocatori della cultura sperimentale moderna, nonchè uno dei più letti ed amati dai giovani. Già Cons. Amm. dell'Università di Agrigento, Presidente e Direttore Artistico del Teatro l'Idea, docente di Lettere nei Licei e Preside del Liceo Classico di Monreale e del Liceo Scientifico di Mazara, attualmente dirige il Liceo Classico di Sciacca, il Liceo Scientifico di Menfi ed il Liceo Artistico di Sciacca.

IL LIBRO

 Il Paradiso qui, sulla crosta terrestre, è la Sicilia. Un soffio. Un lampo. Anime irrisolte di navigli. Nelle quiete della notte, il mare suona una nenia malinconica sull'arpa tesa tra mitici faraglioni. La mente apre le labbra chiuse. Ciascuno cementa se stesso. Qui ogni ciottolo racconta un a vicenda, ogni filamento d'erba ha un gorgheggio, ogni finestra un amore. Questo è l'unico cantuccio della terra da cui si può dialogare con tutti gli astri. Nobile e viandante. Sentiva tutti gli uomini come suoi fratelli. Tutti i popoli e i paesi gli erano cari, ma questa era la patria in cui Ippocrate aveva scelto di vivere e morire.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Autore Enzo Randazzo
Numero di pagine 296

Cerca anche queste categorie: EDIZIONI MEDEA, LIBRI DI VARIA, NARRATIVA E SAGGISTICA